Self check-in: cos’è (e perché potrebbe tornarti utile)

16/11/2022

Negli ultimi anni il self check-in si è rivelato uno strumento rivoluzionario per i proprietari di strutture ricettive, un alleato comodo e utile per gli albergatori che vogliono risparmiare tempo ed evitare code chilometriche proprio in reception. Grazie a questo strumento si agevolano anche i viaggiatori, che tramite portale web e senza bisogno di scaricare alcuna app, possono concludere il processo di registrazione, impiegando un minuto del loro tempo libero. Il tutto a portata di click.

self check-in

Il self check-in e il self check-out si rivelano dunque essere i migliori alleati di gestori e clienti. Vuoi sapere quali sono i vantaggi per la tua attività e capire come implementare questa opzione nel sito web della tua struttura ricettiva? Allora continua a leggere la guida che abbiamo preparato per te per scoprire tutti i benefici di questo strumento e capire come implementarlo nei tuoi servizi.

Come funziona il Self Check-in e perché potrebbe andare a tuo vantaggio

Il self check-in ti consente di automatizzare il processo di raccolta informazioni che faresti con un normale check-in, permettendo ai clienti di inserire automaticamente i propri dati in seguito alla prenotazione online delle stanze. Una volta arrivati in hotel, i clienti possono evitare di interagire con il personale, andando direttamente alla camera, che si aprirà grazie a un codice ricevuto via email dopo la prenotazioni. Esistono diverse modalità da proporre:

  • Mediante una box di sicurezza posizionata fuori dalla porta dell’alloggio e contenente le chiavi 
  • Con smart lock che consente l’accesso tramite smartphone o codice numerico da digitare o tramite tecnologia nfc (smart card)

A influire sul diffondersi del self check-in hanno avuto un ruolo decisivo la pandemia da Covid-19, che ha fatto crescere nei piccoli gestori la necessità di velocizzare i processi di check-in minimizzando il contatto umano, e i property manager, che con appartamenti sparsi in vari punti anche molto distanti gli uni dagli altri dovevano rendere efficiente la procedura di accesso alle case.

I vantaggi del self check-in nella gestione delle prenotazioni

I servizi di self check-in offrono enormi vantaggi per gli hotel e le strutture ricettive che vogliono risparmiare tempo e ridurre le possibilità di errori, ma anche per gli ospiti, che possono gestire in autonomia i propri orari di arrivo. In particolare, tra i principali vantaggi del abbiamo:

Riduzione della coda alla reception

Grazie al self check-in è possibile ridurre le code alla reception, garantendo un risparmio di tempo sia per i gestori che per gli ospiti. Le applicazioni di self check-in consentono di velocizzare prenotazione, pagamento e consegna delle chiavi, permettendo loro di risparmiare tempo. Ciò si traduce in un miglioramento nell’erogazione dei servizi e in una maggiore disponibilità di tempo.

Utilizzo più preciso delle risorse dell’hotel

Il self check-in consente ai gestori di “conquistare” gli ospiti garantendo servizi efficaci e rapidi. Le piattaforme per la gestione delle prenotazioni sono integrate nel PMS, strumento utilizzato per avere pieno controllo delle prenotazioni e delle tariffe. Grazie all’importazione dei dati relativi alle prenotazioni dal PMS all’App, si semplifica il processo di prenotazione delle stanze e si permette agli ospiti di riservare le camere appena disponibili.

Fascia oraria per il check-in più estesa

Grazie alla digitalizzazione del check-in è possibile garantire agli ospiti l’opportunità di effettuare il check-in in praticamente in qualsiasi orario. Si tratta di un’opzione comodissima da garantire soprattutto ai viaggiatori notturni.

Raccolta dati per personalizzare i servizi

Le applicazioni di self check-in consentono di raccogliere informazioni sugli ospiti riguardo esigenze specifiche e acquisti. Grazie all’integrazione con il PMS, è possibile accedere ai dati per elaborarli in un’offerta più personalizzata per gli ospiti e campagne promozionali specifiche. 

Riduzione del rischio di errore

Siamo umani: l’errore è sempre dietro l’angolo quando dobbiamo gestire manualmente il processo di prenotazione. È facile scrivere male nominativi, date e fare errori di assegnazione delle stanze. Grazie all’automatizzazione del check-in è possibile evitare questi errori, permettendo all’ospite di inserire automaticamente i propri dati.

Maggiori garanzie di distanziamento sociale

In epoca Covid-19, anche il distanziamento sociale può essere visto come un enorme vantaggio, sia per gli ospiti che per il personale. Attraverso il check-in automatico è infatti possibile garantire maggiore sicurezza, assembramenti e interazioni superflue.

Self check-in: una garanzia con Ciaobooking

Con Ciaobooking puoi sfruttare i vantaggi del self check-in, tutto grazie a un unico pacchetto già comprensivo di PMS, Channel Manager e Booking Engine. Con i nostri strumenti puoi facilmente implementare il check-in automatico per permettere all’ospite di studiare l’offerta della struttura ricettiva e di prenotare la stanza che più lo aggrada, consultando informazioni puntuali in qualunque fascia oraria, per un soggiorno pensato a misura di ospite.